menuredazionecontattitwitterfacebookinstagrampinterestgoogleyoutube

      itaeng
AtariLovers

 

PHOTO FOCUS:

PIXELPOP

Bombardamento quotidiano di impulsi luminosi, mosaico elettronico, stimoli al nervo ottico, stimoli al nervo uditivo. Cellula primaria, il pixel. Una mattonella seguita da una successione di ulteriori mattonelle che vanno a costruire l'immaginario contemporaneo, "l'embrione percettivo per definizione; la malattia che fodera le nostre visioni dalle liquidità fluorescenti". Sarah Illenberger realizza delle immagini che mostrano lo sviluppo sempre crescente dello shopping online dei beni di lusso attraverso oggetti pixellati ed indicati dalla freccia del mouse. Ci troviamo dinanzi ad una foto o al nostro schermo del computer? Arte, grafica e fotografia si incontrano per dar vita ad una sorta di artigianato analogico, immagini che aprono nuove prospettive su argomenti apparentemente familiari rendendo perturbante anche lo stesso fenomeno dello shopping online. Così quotidiano, così psicologicamente sconosciuto.

 

SARA ILLENBERGER

 

Creare collezioni di oggetti più accessibili mantenendo il carattere dell'imprevedibilità della vita quotidiana. Questo è il motto dell'artista Elise Mcmahon che ricrea delle situazioni abitative progettando e creando essa stessa degli oggetti "per sconfiggere il sistema di produzione" che ci incatena. Immersione totale in uno spazio dalla peculiarità ludica e funzionale insieme in cui occhio e azione si uniscono per un ritorno ad una sorta di infanzia da videogioco spaziale.

 

CASEY RICHARDSON

 

In tutto questo l'elemento pop non può esimersi da mostrare la sua presenza, come avviene nelle opere di Casey Richardson. Un pop ottenuto attraverso una sorta di manghizzazione dell'arte con l'incursione di personaggi quali il tamagotchi e jiglypuff stravolgendo il senso del readymade donandogli una nuova prospettiva, plastica e fluida insieme.

 

CASEY RICHARDSON

 

La realtà che si fa videogioco. Tra finzione e verità, aspetto ludico e quotidianità divengono gli aspetti fondamentali del nostro vivere moderno. Tutto diviene feticcio, tutto diviene un luna park di colori e visioni pop.
Rendiamo la nostra vita un'opera d'arte da videogioco.

 


credit: Elena Usai