menuredazionecontattitwitterfacebookinstagrampinterestgoogleyoutube

      itaeng
Fluxophy

 

Il fascino del moto oscillante e continuo dell'acqua.
Un mondo ovattato, quello di chi infila la testa in una massa liquida e guarda verso l'esterno.

 

YUGO KOHROGI

SUSANNE STEMMER - Dreamlike Underwater

 

La rifrazione diventa il vero soggetto, sia nello splendore della luce vibrante, che nella contrapposta drammaticità scaturita dai violenti chiaroscuro.
Èd è a lei che artisti e fotografi stanno dedicando un'attenta ricerca, per intercettare un movimento ondeggiante intriso di commozione, idillio e sensualità.
Immagini statiche che inspiegabilmente danzano sinuosamente, catturate da un'energia invisibile che muta forme e corpi.

 

 

Prevedibilmente vediamo operare in questa direzione anche diversi esempi multimediali, che filtrano i soggetti attraverso la lente ondeggiante dell'acqua, togliendo ogni possibilità di delineare nitidamente profili e movimenti.
Le immagini si contraggono ed espandono, stordendo lo spettatore, che privato di un punto di vista stabile, non percepisce prospettiva e volumi, ma rimane rapito a contemplare.

 

DOUG FOGELSON

JOSEP MONCADA

 

Sono istanti sottratti ad occhi immersi, in quella curiosa visione ondeggiante dello spazio, pregna di suoni smorzati e rarefatti.
Estraniati dal mondo esterno, anche il pensiero si fluidifica, diventando poesia e musica onirica.

 

editorial: Maira Passuello

color card: Monica Montanaro