menuredazionecontattitwitterfacebookinstagrampinterestgoogleyoutube

      itaeng
FoodAddict

 

PHOTO FOCUS:

RITRATTI TAKE-AWAY

Quanto il nostro rapporto con il cibo parla di noi?

 

DONUT DOUBLES PROJECT

 

Nelle conversazioni tra volti e cibo "Donut Double", l'agenzia The Marlin Network ci propone degli alter-ego ciambella che somigliano a volti umani. Le immagini ravvicinate provocano inizialmente ilarità, in secondo luogo un certo sconforto: siamo come cibi, destinati ad essere accostati in serie, ad essere consumati? Abbiamo una data di scadenza? Di certo, l'onnipresenza del cibo parla di noi. Racconta la nostra ossessione per il consumo, la scarsa attenzione agli sprechi, ma anche le nostre fragilità: quanto mangiamo per nutrirci e quanto invece per confortarci?

 

MAURIZIO DI IORI

 

Maurizio di Iori ci propone delle nature morte contemporanee, piene di comfort food e beni di consumo (caffè, sigarette, accessori, profumi), cibi squagliati misti a rifiuti. Questi odierni altari al take-away celebrano il fast-food e i piaceri fugaci (tabacco e caffeina ne sono le metafore) e proprio i fast food e le tavole calde fanno da sfondo agli scatti delle riviste di moda.

 

ALICE HAWKINS

 

Con Alice Hawkins, anche le pagine patinate vengono imbrattate da ljunk food e dai suoi luoghi, sfondo ideale per condannare ed ironizzare sul nostro rapporto ossessivo al cibo e al suo consumo.

 


credit: Alba Nabulsi