menuredazionecontattitwitterfacebookinstagrampinterestgoogleyoutube

      itaeng
GodSavedTheQueen

 

REPORT FROM WOMAN MILAN FASHION WEEK

 

 

Nuovo trend, nuova fashion week. Questa volta tocca alla donna, che nonostante le grandi nevicate (ed un fashion system incurante di ciò) entra in grande stile a Milano. E se per la settimana dedicata all'uomo il must era grandi pellicce e cappotti, contrariamente ora ci si veste più leggeri (il gelo non ci spaventa, dopo mezz'ora non si sente più il corpo e tantomeno il freddo, almeno così si dice).
Già nello street style si iniziano a percepire i nuovi trend, sopratutto per gli accessori: anelli, orecchini e collane che farebbero invidia ad Elisabetta e i suoi Crown Jewels. Ecco infatti il nuovo mood: God Saved the Queen! Protagonista è la storia passata, quella agli albori della moda, di pregiati drappeggi, delicati pizzi, stretti bustini e grandi impalcature ma sdrammatizzata da esplosioni di colore inusuali.

In sintesi:

 

ANTONIO MARRAS - Fall/Winter 2013/14

 

Il defilèe inizia con una donna cortigiana, una contadina: ci si chiede se arrivino anche galline e capre per completare la fattoria. Ma ecco invece che lo status sociale cresce, i toni si scaldano, e il risultato sembra abbastanza buono.

 

AQUILANO RIMONDI - Fall/Winter 2013/14

 

Questa è la rivisitazione più assurda dello storico, sembra di essere a metà tra la Alice in wonderland e un qualcosa di futuristico. Ci piace!

 

BYBLOS - Fall/Winter 2013/14

 

Un po' regina delle nevi e un po' guerriera (il perché di quella fascetta in testa devo ancora capirlo): Byblos stupisce. L'ultimo cappotto merita un'applauso.

 

DOLCE & GABBANA - Fall/Winter 2013/14

 

Standing ovation per Dolce & Gabbana! Solita donna sicula (sia mai!), ma vista sotto un profilo storico/sacro: mosaici preziosi, croci, corone e occhiali barocchi. Complimenti.

 

JUST CAVALLI - Fall/Winter 2013/14

 

Uno stile europeo un po' troppo orientaleggiante: il risultato non mi piace. Un "miscuglio" della qualunque ovunque: quasi un "Vorrei un Dolce&Gabbana ma non posso!"

 

MILA SCHON - Fall/Winter 2013/14

 

Al di là del copricapo-terrina, utile per i picnic in montagna (protegge dal sole, dalla pioggia e ti ci puoi pure mangiare dentro una bella insalata) molto interessante è la rivisitazione delle maniche. Ma quello e solo quello.

 

ROCCOBAROCCO - Fall/Winter 2013/14

 

L'intenzione di interpretare l'eleganza attraverso bianco e nero, mixati a colori accesi e stampe, c'è. Ma l'abbinamento abito-pantofola proprio no! Rimanda troppo ad un'Ophelia casalinga.

 


credit: Andrea Masato