menuredazionecontattitwitterfacebookinstagrampinterestgoogleyoutube

      itaeng
IcedCalm

 

SCULPTURE FOCUS:

IMPREVEDIBILITÀ E PERCEZIONE

Olafur Eliasson e Minik Rosing: Ice Watch, nel cuore di Parigi, è un'installazione imponente realizzata con ventiquattro tonnellate di ghiaccio che va a simboleggiare e a portare l'attenzione sul grave problema del cambiamento climatico.

OLAFUR ELIASSON & MINIK ROSING

 

Enormi blocchi di ghiaccio di un fiordo della Groenlandia invadono il cuore della capitale prendendo il sopravvento e diventando così i protagonisti assoluti della quotidianità parigina.

GIUSEPPE LO SCHIAVO

 

Wind Sculptures è invece un esempio lampante di come possa essere spettacolare l'incontro tra scultura teatrale e natura. Giuseppe Lo Schiavo racconta attraverso il fermo immagine della fotografia l'imprevedibilità della performance che si crea tra uomo e natura quando la percezione del soggetto/oggetto si trasforma grazie ad una semplice coperta metallica sottile che si agita al sussurrare del vento.

ALEXIS ARNOLD

 

Alexis Arnold applica alle sue opere un'estetica concettualmente nostalgica e ricca di poesia: combinando cristalli di borace con vecchi libri e riviste trasforma in veri e propri oggetti estetici manuali che altrimenti verrebbero considerati spazzatura, dando vita a nuove forme organiche dalle mille sfaccettature.e.

credit: Monica Montanaro