menuredazionecontattitwitterfacebookinstagrampinterestgoogleyoutube

      itaeng
Marblellous

 

Il tripudio della grande arte maggiore della scultura e del marmo quale suo materiale per eccellenza.
In tutta la sua maestosità, freddezza e pesantenza.
Un tema che basa le sue fondamenta in GodSavedTheQueen, ma che sgancia questo materiale dall'accurato sapore storico e lo cala nel linguaggio della vita comune.

 

JULIE ELISE HAUGE - Ping Pong Rackets

JULIEN RENAULT DESIGN - Rainbow Light

 

Nemmeno a dirlo, il design se ne appropria avidamente per produrre oggetti dalle pulite forme contemporanee, esaltate dalle venature tipiche che innalzano l'oggetto a scultura. Qualsiasi esso sia.
Assistiamo così a divertenti nonsense percettivi, in cui la leggerezza dell'oggetto sprofonda nella pesante pietra.
Degno di nota è l'interessante nonchè imperante uso del marmo nel mondo del food. Non è una novità l'uso in cucina, è però atipico il concetto di presentare una leggera portata in un pesantissimo piatto marmoreo. Deprivando entrambi del ruolo di protagonista.

 

MPGMB

ALEXANDER WANG - Marble Coaster Set

 

Fondale perfetto per shooting fotografici, riuscendo al contempo a trasmettere drammaticità e rudezza, si assiste ad un vero e proprio boom in campo fashion. Stampe e texture che velano capi e accessori cuciti attorno alle venature del marmo trasmettendo fredde plasticità ed eleganza anche ai tessuti meno raffinati quali il cotone e il neoprene.

 

SAFE HOUSE USA - White_Marble_Devet_Set

JUUN - Marble PrintOversize Neoprene T-Shirt

SHOLLOWWW - Marble collection

 

É disarmante l'utilizzo improprio di questo materiale.
Racchiude in sè sia una sana curiosità verso il passato, che una decandente invidia per i grandi fasti che furono. In mancanza di questi ultimi, ci teniamo ben saldi ad una ridicola opulenza visiva che quantomeno ci ricorda cosa siamo stati.

 

editorial: Maira Passuello

color card: Monica Montanaro