menuredazionecontattitwitterfacebookinstagrampinterestgoogleyoutube

      itaeng
OpticaMe

 

ART FOCUS:

BLOOMERS & SCHUMM: optical illusion portraits


L'esperienza può generare molteplici sfumature: dall'analisi dei colori, alle forme, ai particolari, al movimento. Contrasti decisi, rivelano forme e dettagli che in un primo momento spingono l'osservatore tra le braccia di un'inspiegabile inquetudine. Una stretta in gola che fa perdere il senso del tridimensionale: questo il risultato di combinazioni attentamente studiate per catturare non solo l'attenzione, ma anche, e forse prima di tutto, il pieno controllo di chi sta a guardare. Una calamita per gli occhi e, l'impressione che l'opera sia dotata di poteri capaci di destabilizzare chi si trova di fronte. E se l'arte, per natura, induce ad affrontare un viaggio, in questo caso sarà tra terre sconosciute, tra climi che mutano continuamente, tra pericoli nascosti e messaggi criptati che seducono inevitabilmente chiunque ne cerchi il significato. Interessante capire, se il fascino di queste opere sta nel decriptare il messaggio che l'artista vuole dare oppure, semplicemente, contemplarne la bellezza e non fare o cercare assolutamente nulla.




credit: R. A.