menuredazionecontattitwitterfacebookinstagrampinterestgoogleyoutube

      itaeng
TwinTwinPeaks

 

PHOTO FOCUS:

TWIN PEAKS RELOADED

La fotografia del cinema di David Lynch è un esempio chiaro di quanto l'approccio estetico che contraddistingue l'autore americano sia influente nel mondo della moda, della fotografia e dell'arte (la maison éuropéenne de la photographie, a Parigi, ha recentemente dedicato uno spazio all'autore per l'esposizione Small Stories).
Atteggiamento onirico, attenzione per il contrasto cromatico, luci soffuse richiamano i fotogrammi di un cinema che fa parlare l'inconscio. Jessica Stam, immortalata da Willy Vandeperre, interpreta una sensualità da signora d'altri tempi, senza celare una certa inquietudine nello sguardo. Sfondo ideale è quello della notte, momento in cui si producono gli incubi ed emergono le paure, le angosce, facendo colare il mascara.

 

WILLY VANDERPERRE

 

Jonathan Leder ci propone invece un set ispirato al lungometraggio "Fire walk with me", compendio cinematografico alla serie "Twin Peaks", rappresentando una coppia di ragazze complici e con un lifestyle ai limiti della legalità, esacerbando la sensualità e l'ambiguità dei personaggi.

 

JONATHAN LEDER - Fire Walk With Me

 

Dmitry Loginov con il progetto Red Rooms rende onore alla serie tv lynchiana rappresentando la sua collezione su sfondi ispirati ai set del film: geometrie e velluto, volti che appaiono o vengono celati dietro maschere, statue, anziane signore, oggetti che perdono valore d'uso e diventano invece simboli e metafore, corvi e piume che annunciano cattivi presagi...

 

DMITRY LOGINOV - The Red Room

 

Anche ELLE, nella sua edizione svedese, rende onore a Lynch nell'anniversario della sua serie culto. Vestiti dal taglio classico e casualwear anni 90, abiti in velluto, per rendere onore al regista americano e alle sue ambientazioni. Allo shooting ispirato a Twin Peaks si affianca quello ispirato alla Black lodge, un luogo appartenente ad un'altra dimensione che è diventato simbolo della serie, pieno di riferimenti simbolici ed onirici. La purezza delle geometrie e la pesantezza delle tende in velluto contrasta con abiti elegantissimi, spacchi, pellicce e gioielli vistosi.

 

ELLE Sweden - Twin Peaks Shoot

 

Un loop di colori forti, simboli, fantasie, geometrie che generano inquietudine ed affascina profondamente, come se Lynch ci avesse insegnato che l'inconscio è un luogo che emerge solo il tempo di uno scatto, o di un fotogramma.

 


credit: Alba Nabulsi